Disciplina Recesso

Disciplina Recesso

DIRITTO DI RECESSO

  1. L’Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza specificarne il motivo, entro 14 giorni dalla ricezione dalla merce acquistata su www.dsdamat.it.
  2. Per recedere dal contratto, l’Acquirente dovrà fornire una dichiarazione esplicita della volontà di recesso scaricando e compilando il “Modulo” dal seguente link [FORM GOOGLE DA INSERIRE], o redigendo una dichiarazione analoga, da inviare al Venditore (tramite e-mail all’indirizzo info@dsdamat.it o per posta mediante raccomandata a/r all’indirizzo Via Ermete Novelli, 1/E/F, 40127 Bologna BO). Il Venditore invierà all’Acquirente conferma, a mezzo e-mail, dell’avvenuto ricevimento della richiesta di recesso.
  3. Una volta inviata la comunicazione di recesso con le modalità sopra descritte (“Modulo”), l’Acquirente, entro i successivi 14 giorni, deve rispedire i prodotti al Venditore.
  4. Il Venditore rimborserà all’acquirente tutti i pagamenti ricevuti, comprese le spese di spedizione c.d. “standard” per l’invio del bene all’Acquirente medesimo (vale a dire quelle effettuate con le modalità meno costose), secondo la previsione dell’art. 56, co. 2 cod. cons.
    Le spese di spedizione per restituire il bene al Venditore, invece, sono a carico dell’Acquirente.
  5. Oltre al rispetto dei termini e delle modalità descritte ai precedenti punti, il diritto di recesso si intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate anche le seguenti condizioni:
    a. il “Modulo” o altra dichiarazione esplicita dell’Acquirente della decisione di recedere dal contratto deve essere correttamente compilato e trasmesso al Venditore entro 14 giorni dal ricevimento della merce;
    b. i prodotti non devono essere stati utilizzati, indossati, lavati, né in alcun modo danneggiati;
    c. l’etichetta deve essere ancora attaccata ai prodotti, con il sigillo monouso che costituisce parte integrante del bene;
    d. i prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale;
    e. i prodotti resi devono essere consegnati allo spedizioniere entro quattordici (14) giorni, che decorrono da quando l’Acquirente ha compilato e inviato il “Modulo” oppure comunicato altrimenti al Venditore la decisione di recedere dal contratto.
    Qualora le modalità e le tempistiche sopraindicate per il reso della merce non siano rispettate, il Venditore si riserva di non accettare il reso stesso e di non effettuare il rimborso.
  6. Se il Diritto di Recesso è esercitato correttamente, il Venditore provvede ad attivare la procedura di rimborso delle eventuali somme già incassate per l’acquisto dei prodotti nel minore tempo possibile e, in ogni caso, il Venditore si attiverà entro quattordici (14) giorni dalla data in cui è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’acquirente. Per le modalità di rimborso si rinvia al paragrafo “Modalità del Rimborso da parte del Venditore”.
  7. Entro 14 giorni dall’invio della e-mail con cui il Venditore eventualmente comunica la mancata accettazione del reso, l’Acquirente può chiedere la restituzione, a proprie spese, dei prodotti, nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore. In caso contrario, il Venditore potrà trattenere i prodotti, oltre alle somme già pagate dall’acquirente per l’acquisto.

Eccezioni all’esercizio del diritto di recesso entro il termine previsto

Il diritto di recesso è escluso nel caso in cui l’Acquirente abbia acquistato prodotti confezionati su misura o personalizzati ovvero beni sigillati, che non si prestano a essere restituiti dopo l’apertura, per motivi igienici o connessi alla protezione della salute.

MODALITA’ DEL RIMBORSO DA PARTE DEL VENDITORE

  1. Dopo la restituzione dei prodotti, il Venditore provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità degli stessi alle condizioni ed i termini sopra indicati.
  2. Nel caso in cui il reso sia conforme alle condizioni sopra descritte, il Venditore provvede ad inviare all’Acquirente, via e-mail, la relativa conferma dell’accettazione dei prodotti così restituiti.
  3. Il Venditore esegue il rimborso nei confronti di chi ha effettuato il pagamento, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento (riaccredito su carta di credito o conto PayPal) adoperato per l’acquisto dei prodotti restituiti.

CAMBIO/SOSTITUZIONE DEI PRODOTTI ACQUISTATI

  1. L’Acquirente può chiedere la sostituzione dei beni acquistati con altri dello stesso modello, aventi taglia e/o colore differenti. Per le opzioni disponibili per la sostituzione si rinvia al paragrafo “Diritto di recesso”.
    Per informazioni relative al cambio del bene con prodotti diversi da quelli acquistati sarà possibile contattare il servizio clienti (Si rinvia al tel. 344 022 7258 o scrivere all’indirizzo e-mail info@dsdamat.it)
    La sostituzione è possibile entro e non oltre 14 giorni dalla data consegna dei beni da sostituire, previa compilazione dell’apposito form (LINK FORM GOOGLE). Una volta compilato detto form, l’acquirente ha ulteriori 14 giorni per consegnare i prodotti da sostituire al corriere.
  2. E’ possibile effettuare una sola richiesta di sostituzione per ogni prodotto acquistato.
  3. I prodotti per i quali è richiesta la sostituzione dovranno essere restituiti al Venditore nella loro confezione originale, non utilizzati, né indossati, lavati o danneggiati e l’etichetta identificativa dovrà essere ancora attaccata con il sigillo monouso.
  4. Il Venditore prenderà in carico la richiesta di sostituzione solo ove tutte le condizioni sopra richiamate vengano correttamente rispettate. Nel caso in cui, invece, la richiesta di cambio non possa essere accettata, perché non conforme alle condizioni sopra riportate, il Venditore lo comunicherà all’acquirente tramite e-mail e l’Acquirente potrà scegliere di riavere i prodotti che intendeva cambiare, sostenendo le relative spese di spedizione, altrimenti i beni saranno trattenuti dal Venditore, senza alcun rimborso.
  5. Nel caso in cui il prodotto o i prodotti selezionati per il cambio non risultino disponibili presso i propri magazzini, il Venditore non potrà accogliere la richiesta di cambio e procederà ad inviare all’Acquirente un’e-mail. Se il Venditore ha già ricevuto il bene reso, procederà quindi a rimborsare l’Acquirente medesimo del prezzo del prodotto originariamente acquistato e non sostituibile, con lo stesso metodo di pagamento utilizzato per la transazione originaria.
  6. Nel caso in cui il prodotto o i prodotti selezionati per il cambio risultino disponibili, il Venditore potrà accogliere la richiesta di cambio e procederà pertanto ad inviare all’Acquirente un’e-mail di conferma dell’avvenuta spedizione dei prodotti sostitutivi. La spedizione avverrà in questo caso entro trenta (30) giorni lavorativi dalla data in cui il Venditore avrà ricevuto il prodotto reso.
  7. Le spese di spedizione dei prodotti sostitutivi saranno a carico del venditore, limitatamente ad una sola sostituzione del bene originariamente acquistato.

LEGGE APPLICATA

Consultare la Sezione Condizioni Generali di Vendita.